Botte di Natale
(1994) Mentre Nonna Maw progetta di passare in famiglia il Natale, i due figli cacciatori di taglie, Travis e Moses, sono impegnati nel catturare diversi banditi, come Blackjack. Travis rischia la vita nel liberare i banditi condannati alla forca; uno di questi è il pericoloso Sam Stone. Moses viene a conoscenza del fuggiasco Stone e del suo clan e per questo decide di lavorare insieme al fratello Travis.

Nello stesso tempo, Travis rivela alla cognata Janie e al nipote Moses Junior le intenzioni della madre, tenendo all'oscuro Moses (il quale non può rivedere la madre stessa per un equivoco avvenuto in passato).

Mentre la famiglia di Moses si mette in viaggio, i due iniziano la ricerca di Stone;... continua a leggere... Travis fa conoscenza con Bridget (della quale lui s'innamora) e la sorella di lei, Melie. Esse si trovano in difficoltà di fronte al losco Dodge e ai suoi scagnozzi. Travis risolve il problema delle due sorelle grazie anche all'aiuto di Moses, il quale riesce, alla fine, a mettere fuori gioco il più grosso degli scagnozzi di Dodge. Travis e Moses vengono invitati a prendere un tè da Bridget e Melie, le quali svelano ai due di voler aprire una clinica per animali. In seguito, mentre Moses è intento a cucinare fagioli, Travis riesce ad avvistare, di notte, Stone ed i suoi fuorilegge, intenzionati a rapinare una banca. Travis elabora un piano, ma alla fine si dimostrerà deludente dove Stone ed il suo clan si dimostrano molto rapidi.

Accusati di complicità di Stone, i due vengono arrestati dallo Sceriffo Fox e dal suo Vice Joey; Bridget si reca dallo Sceriffo per pagare solo la cauzione di Travis, in modo che possa risolverle un favore. Non avendo pagato anche la cauzione di Moses, questo viene condannato all'impiccagione; Travis spiegherà poi a Moses che sparerà alla corda quando si aprirà la botola, ma appena questa si apre Moses rompe con il suo peso la trave, salvandosi da solo la vita. In seguito, i due fratelli elaboreranno un nuovo piano per risolvere il problema di Bridget, ma anche questo fallisce ed i due vengono catturati da Stone. A questo punto Travis si reca da Stone, svelandogli che era lui il suo salvatore quando venne condannato e per questo Stone salda il suo debito lasciandoli. Studiando un altro piano, i due fratelli riescono questa volta a catturare Stone; dialogando tra loro, Travis tenta di convincere Moses di andare a trovare la mamma e di entrare in possesso di un tesoro messo da parte del loro defunto padre. Moses non crede a questa storia ed ostinandosi alla proposta di Travis si addormenta, senza accorgersi che il fratello, per ottenere un altro favore in futuro, libera Stone.

Nel frattempo, il figlio di Moses, Moses Junior, è intenzionato a comprare un puledro come regalo di Natale per il padre; passata una notte nel deserto, il ragazzo si risveglia sentendo il sonaglio di un serpente a sonagli, che gli morde il ginocchio destro. Il padre e lo zio si accorgono del suo arrivo e lo soccorrono immediatamente portandolo a casa di Bridget. Moses Junior viene salvato con un antidoto e, prima ancora che il padre si dimostri severo nei suoi confronti, Travis rivela al fratello il piano voluto dalla madre. Moses Junior rivelerà, inoltre, che Stone è diretto a casa della nonna per arraffare il tesoro menzionato da Travis ed i due fratelli si recano a casa della madre. Credendo che Stone tiene la loro madre in ostaggio, si accorgeranno, con gran sorpresa, che in realtà è la madre a tenere in ostaggio Stone; una volta obbligati dalla madre a sedersi a tavola, la nonna sparerà un colpo di fucile facendo uscire i nipoti che correranno dal padre e dallo zio. Durante la cena si uniranno anche l'ormai guarito Moses Junior, che mostrerà il puledro al padre, Bridget e Melie. Dopo cena, la sera di Natale viene rovinata dall'arrivo dei vari banditi che s'intrufoleranno in casa; la famiglia collaborerà con i due fratelli nel cacciare gli ospiti indesiderati e, con un gioco d'astuzia, tutti i banditi verranno lanciati su un albero.

La mattina seguente, i due fratelli e l'ormai innocuo Stone chiederanno a Nonna Maw del tesoro; lei svelerà che il tesoro è tutto ciò che li circonda (cioè i figli di Moses). Dopo il discreto Natale passato in famiglia, Nonna Maw deciderà di trasferirsi a Denver, rammentando ai figli di tornare a trovarla il prossimo Natale.
Titoli internazionali
Битката преди Коледа
bulgaro
The Troublemakers
danese
Die Troublemaker
tedesco
Oi samatatzides
greco
The Fight Before Christmas
inglese
The Night Before Christmas
inglese
Troublemakers
inglese
Y en Nochebuena... ¡Se armó el belén!
spagnolo
Minä armahdan Mooses ei
finlandese
Les Troubles-Fêtes
francese
Petit papa baston
francese
Bunyó karácsonyig
ungherese
A Volta de Trinity
portoghese
Os Caça-Sarilhos
portoghese
RegistaTerence Hill
AutoreJess Hill
Trailer:
Tedesco
Inglese
Bud Spencer Official Shop
Piedone
Emiliano / Lo chiamavano Trinità
Bulldozer 63
Piedone a
Hong Kong
Old School Heroes
Bambino & Trinità / Lo chiamavano Trinità
Interpreti
Travis
Terence Hill
Moses
Bud Spencer
Sam Stone
Boots Southerland
Maw
Ruth Buzzi
Dodge
Neil Summers
Blacksmith
Michael Huddleston
Bridget
Anne Kasprik
Melle
Eva Hassmann
Sheriff Fox
Ron Carey
Deputy Joe
Fritz Sperberg
Janie
Radha Delamarter
Moses Junior
Jonathan Tucker
Jessica
Paloma von Broadley
Mary Lou
Samantha Waidler
Twin
Kevin Barker
Twin
Brian Barker
Child
Charlie Barker
Child
Pilar O'Connell
Child
Sarah Waidler
Child
Lauren Myers
Child
Natasha Goslow
Patrick
Patrick Myers
Photographer
John David Garfield
Outlaw #2
Tom Eiden
Outlaw #3
Bo Gray (Bo Greigh)
Cowboy #1
Forrie J. Smith
Cowboy #2
Steven G. Tyler
Little bear
William P. Yazzie
Judge
Jack Caffrey
Blackjack
Adam Taylor
Executioner
Geoffrey Martin
Preacher
Lou Baker
Girl
Sommer Betsworth
Corral owner
Jerry Gardner
Telegraph clerk
Jess Hill
Puppeteer
Michael McCormick
Elderly woman
Harriet White
Bank clerk
Tom Connor
Santa Claus
J. Michael 'Yak' Oliva
Schoolgirl #1
Aviva Baumann
Schoolgirl #2
Taunee Watson
Outlaw #4
Ottaviano Dell'Acqua
Cowboy killer
Massimiliano Ubaldi
Lascia un commento